Obiettivi

Obiettivi

 

Un'isola galleggiante, grande come Montecristo o Filicudi, in acque internazionali, dove rifugiarsi e iniziare una nuova vita.
È il sogno che vuole realizzare[//] un gruppo di imprenditori, quasi tutti del Nord Italia e due scozzesi, capitanati da Giuseppe Quarto, industriale di Brescia.
L'isola, che non sarà sperduta, ma si troverà in mezzo al Mediterraneo, forse tra la Francia e l'Italia, si chiamerà "Terra della Liberta" ("Freedomland").

"L'idea è quella di creare un nuovo Stato senza imposizioni e soprattutto senza governanti. Una democrazia vera, dove ognuno, proprietario di una casa, decide insieme agli altri. Qualcosa che potrebbe somigliare a un grande condominio", spiega Giuseppe Quarto, 57 anni, scapolo, titolare di un'azienda di componenti di plastica.

L'isola, progettata da un ingegnere Usa in team con alcuni professori universitari, avrà una forma quasi circolare, a ferro di cavallo, e la dimensione prevista sarà di 3 chilometri di larghezza per dieci di lunghezza, potrà muoversi e sarà provvista di tutto, con tecnologie per sfruttare l'energia pulita.
Il costo del progetto è stimato intorno ai 1000 miliardi di vecchie lire, circa 500 milioni di euro.
A "Freedomland" potranno sorgere anche attività produttive, la sua vicinanza all'Europa suggerisce l'idea di produrre software attualmente prodotti in India.
La campagna adesioni per raccogliere il primo nucleo di soci è scattata: per ora, per far parte dell'associazione "Liberi di scegliere", basta versare una quota simbolica attraverso il sito.

This content item (id=47; title='Obiettivi') is Comment (based on its SectionID), but it has no parent Article (its parentid=0). Please ensure that there are Comments only in this 'Section for comments': id=1; title='News'.
Commenti (17)
Dott.
17 Giovedì 09 Gennaio 2014 16:01
Alfredo bianchi
L'idea è simile a quella dell'ing Rosa che appunto costruì l'isola delle rose. Fu bombardata per i rischi per provocava nell'economia italiana. Perchè questa dovrebbe funzionare? Esistono già i paradisi fiscali per il momento si possono usare questi senza far troppo rumore. Un 'isola artificiale governata da un monarca è un po' medievale come idea. L'esercito di vedetta per difendersi dai pirati che giungerebbero da ogni parte del mondo?
Che film é?
a dubai c'è già
16 Giovedì 09 Gennaio 2014 15:36
livio
a dubai c'è già, ma ristagna parecchio l'acqua e ci sono troppe zanzare. Consiglio di non farla di forma circolare ma preferibilmente di forma rettangolare. Oppure senza spendere troppo, trasferitevi a Dubai che è tutto già fatto. Se ciò che ho letto non è uno scherzo, e nonlo ritengo neppure un sogno, credo che sia solo una utopia inutile. I problemi vanno affrontati non sfuggiti.
Geniale
15 Martedì 31 Dicembre 2013 18:14
DavideManzoni
Trovo l'idea di Freedomland, semplice e geniale al tempo stesso.
Un sogno che ci accompagna fin da quando eravamo bambini, fuggire per approdare in un "isola"
Ha ragione Giuseppe (ho appena terminato di leggere il suo articolo su Il Mondo del 27/12), in Italia anche a non essere disfattisti, si sta assitendo ad una agonia inesorabile.
Nessuno sembra voglia/possa fare niente e cosi, si lascia morire imprenditori, attivita',
un paese bellissimo, senza agire!

Mi piacerebbe incontrare chi si occupa del progetto freedom e valutare un coinvolgimento
Sono convinto che nessuna notte, seppur nera, puo' nascondere una stella che brilla.

Davide Manzoni
www.linguaggiointeriore.wordpress.com
bibliotecaria
14 Venerdì 27 Dicembre 2013 09:24
LauraDaniela Tusa
ma ci sarà qualcosa da fare con la "cultura" ?
Ingegnere
13 Lunedì 23 Dicembre 2013 10:57
Luigi Di Francesco
Sono d'accordo
Tassazione
12 Martedì 12 Novembre 2013 10:47
Francesco
Ovviamente uno Stato senza tasse non potrebbe funzionare bene oppure mi sbaglio a che ne so io alcuni Stati Arabi non fanno pagare le tasse grazie alla Ricchezza di Pozzi di petrolio che gli permette di garantire una sicurezza sociale alla popolazione riguardo l " istruzione Sanita " ed esercito . Lo Stato che intendete creare dovrebbe essere piu " vicino alle zone tropicali dove ce " sempre il sole per poter usare l " Energia Fotovoltaica grazie al quale potete accumulare enormi quantita " di Energia ma non solo il fotovoltaico ma anche l " Eolico e Energia Idrica per l " acqua potabile grazie ai purificatori di aqua Marina salata ad aqua dolce potabile cosi " facendo i Cittadini dell vostro Stato non pagherebbero tasse per via dell Energia che producete ed avere una vita soddisfacente .Spero di diventare cittadino dell vostro Stato taNTO chi e " tutto uno schifo stanno bene solo gli extracomunitari che anno tutto.
Basta non se ne puo " piu "
11 Giovedì 03 Ottobre 2013 14:52
Francesco
Sono stanco di questo paese , in mano alla Politica putrida ed inutile gentaglia che sta al potere ad ingrassare il potafoglio loro e dei loro familiari e amici schifo totale uno stato Fallito e ci nascondono la verita " per non parlare dell " immigrazione senza controllo che provoca morte tra i disperati e genera delinquenza nelle citta " senza che gli fanno nulla senno dicono che sei Razzista ma andate a fare in culo voglio andare a vivere sull " isola stato freedomland senno me la invento io un piccolo stato tipo San Marino dove gli abitanti saranno una piccolo cerchia e senza pregiudicati e clandestini facendo che la gente vive bene .
EVITARECHE IMPRENDITORI POCHI PULITI CERCANO DI FARE AFFARI RIGUARDO L " EDELIZIA.
10 Martedì 02 Luglio 2013 13:51
Francesco
Quello che vorrei , dire che sul vostro futuro stato tanta gente vorra " metterci le mani sopra sopratutto imprenditori pochi puliti per via del settore edile che fa molta gola a tanti sciacalli fasulli imprenditori e politici corrotti state attenti e " un bel sogno che se finisce nelle mani sbagliate diventa uno schifo totale e non e " giusto non fidatevi di chi vi offre bassi sconti sui lavori occhi aperti spero che il vostro sogno si realizzi stufo di Questo Stato marcio e inutile siamo arrivati alla fine senza speranze abbandionamo la nave prima che affondi buona fortuna.
vietare l " accatonaggio
9 Domenica 04 Novembre 2012 17:21
Evitare che l 2 isola Stato si trasformi in una sorta di stato per accatoni e mendicanti di ogni nazione non e " una bella cosa vedere per la strada mendicanti e accatoni di ogni nazione in Italia ce ne sono troppi facciamola finita
Monarchia
8 Martedì 30 Ottobre 2012 14:26
Che ne dite se sull isola sarebbe instaurata una sorta di monarchia con un prorpio Re oppure Principe con titolo nobiliare riconosciuto al livello internazionale io adoro la Monarchia le reppublica italiana e " stata fondata sull" inganno della politica e dei parassiti sociali basta con la reppublica W la Monarchia Garibaldi avrebbe dovuto farsi gli affari suoi cosi " si stava meglio W il principato di Seborga Wgl i stati liberi da questa falsa unita " di Italia
truffatori
7 Martedì 30 Ottobre 2012 14:18
Attenti alle truffe sull " isola drovranno esserci occhi vigili per via dei numerosi imbroglioni che vorrano metterci le mani sopra per fare affari d " oro dubitate di chi si presenta con modi gentili bisogna sapere i precedenti penali delle persone e pseudo imprenditori ce " troppa gentaglia in giro occhi aperti un vostro futuro Cittadino
il collacamento dell " isola
6 Giovedì 18 Ottobre 2012 08:10
L" isola stato dovrebbe essere collocata il piu " lontano possibile dall " europa tipo vicinanza isole tonga a 40 mila chilometri di distanza sarebbe perfetto che ne dite.
faslsi invalidi
5 Giovedì 18 Ottobre 2012 08:06
Fate in modo che non ci vadano ad abitare migliaglia di falsi invalidi l " isola stato deve essere uno stato produttivo senza parassiti non concedeta la cittadinanza a tutti prima fate i controlii se no si riempe di criminali e basta inuovi per avere la cittadinazna bisogna avere alcuni requisiti NON AVERE PRECEDENTI PENALI per il bene sociale.
LIBERALISMO WHIG
4 Giovedì 25 Agosto 2011 20:33
Cari amici,

Dopo un periodo di inattività sulle pagine del mio sito www.dataplug.net - LIBERALISMO WHIG, per via degli impegni di lavoro, in questi giorni ho aggiunto ai miei commenti a favore della libertà, dell’individualismo, dell’iniziativa privata etc., una nuova recensione critica, al saggio

LA LIBERTA’ di Ludovico Geymonat che a me è sembrato un po’ ambiguo.

Inoltre, ieri stesso ho pubblicato un mio vecchio articolo - rivisto - a proposito del "capitale umano" che era stato pubblicato un paio di anni fa su www.legnostorto.com .

A chi non ha niente di meglio da leggere, auguro buona lettura e ringrazio fin d'ora per l'attenzione che vorrà dedicare a questi argomenti.

Cordialmente, Tullio
Galt's Gulch all'italiana?
3 Sabato 10 Aprile 2010 18:00
Iniziativa interessante.
Criteri per la selezione dei nuovi residenti?
Isola di Eden
2 Venerdì 17 Aprile 2009 10:31
Vedo ke la pensiamo uguale :)
Io sono l'artefice della Libera Repubblica dell'Isola di Eden:
http://www.isoladieden.com/
con tanto di blog con approfondimento dei temi.
Se possiamo unire le ns forze magari abbiamo + possibilità ;)
Saluti
Alex
offerta collaborazione
1 Sabato 07 Febbraio 2009 18:09
Oggetto: offerta collaborazione
Buonasera,
mi chiamo Malgioglio Giuseppe e il motivo di questa mail è una eventuale offerta di collaborazione .
Opero nel settore della multiproprietà da circa 20 anni sempre come commerciale,sono siciliano e opero in Sicilia,se siete interessati sarei ben lieto di incontrarvi. Certo in ogni caso di Vostra gentile risposta,colgo l'occasione per porgere
Distinti Saluti
Malgioglio Giuseppe
+39 3920445007

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Titolo:
Commento: